Incidente al solito incrocio tra Robecco e Magenta: furgoncino sfonda il muro di cinta

Nessuno ha riportato ferite nel sinistro avvenuto verso le 13.30. La Polizia locale di Robecco ha deviato le auto verso Magenta fino alla rimozione dei mezzi.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Un incidente che, solo per fortuna, non ha avuto conseguenze gravissime quello avvenuto oggi alla solita intersezione tra Magenta e Robecco sul Naviglio. Verso le 13.30 il conducente di un furgone procedeva da Robecco verso corso Italia, quando da strada Robecco usciva un automobilista di Cassinetta di Lugagnano con una ragazzina a bordo.

Il conducente del primo veicolo, residente a Cuggiono, dopo lo scontro è finito contro il muro di cinta di un’officina sfondandolo. Giunti sul posto la Ata di Zelo e l’automedica, ma nessuno ha riportato ferite. La Polizia locale di Robecco è rimasta impegnata fino alle 15 deviando il traffico verso Magenta fino alla rimozione dei mezzi incidentati.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner