Nosate, controlli della Polizia locale: individuate due persone in possesso di stupefacenti

I complimenti agli agenti dal Sindaco Roberto Cattaneo.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Nello scorso weekend, nel Comune di Nosate, mentre si svolgevano le elezioni comunali, venivano individuati e sottoposti a controllo di polizia due soggetti, risultati poi essere pluripregiudicati per reati di spaccio di sostanze stupefacenti, furti, evasione, ecc.

I due, che si muovevano a bordo di una berlina di grossa cilindrata, si aggiravano con fare sospetto in una zona residenziale del più piccolo comune della Provincia di Milano, azione che non passava inosservata a personale dell’Ufficio di Polizia Giudiziaria del Comando Castanese. Seppur cercavano di dileguarsi con manovre repentine ed imboccando poi una strada sterrata all’interno del bosco venivano subito raggiunti ed identificati.

Durante il controllo, veniva rivenuta nella disponibilità degli stessi una modica quantità di sostanze stupefacenti di vario genere oltre a materiale di consumo. Il tutto sequestrato e sottoposto ad esami qualitativi dava esito positivo permettendo così di contestare la violazione di cui all’art. 75 del Testo Unico Stupefacenti (DPR 309/90) con conseguente segnalazione alla competente Prefettura di residenza.

Ai soggetti, gravati da numerosi precedenti penali e di polizia, di cui uno tra l’altro scarcerato da poche settimane, venivano altresì notificati gli avvisi di avvio del procedimento amministrativo atto all’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Nosate ed in quello di Castano Primo.

Il Sindaco di Nosate Roberto Cattaneo ringrazia gli operanti della Polizia locale per l’intervento svolto a tutela della cittadinanza e del territorio.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner