Arluno: approvato in Giunta il Progetto Giovani, i ragazzi si preparano all’impegno civico per il loro comune

L'obiettivo è, spiega il comune, "promuovere e valorizzare la partecipazione di ragazzi e ragazze al dibattito e alla vita pubblica, acquisendo il loro punto di vista su tematiche a loro vicine.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Qualcuno di loro potrebbe amministrare Arluno in futuro. I ragazzi e le ragazze dei plessi scolastici cittadini cominciano intanto ad “allenarsi” alla responsabilità verso il loro comune e all’impegno civico lavorando nell’assemblea del baby consiglio comunale. L’iniziativa figura nell’ambito del Piano per il diritto allo studio approvato dalla giunta comunale e si inquadra nel “Progetto Giovani” di concerto con l’Istituto Comprensivo Pellico. L’obiettivo è, spiega il comune, “promuovere e valorizzare la partecipazione di ragazzi e ragazze al dibattito e alla vita pubblica, acquisendo il loro punto di vista su tematiche a loro vicine per favorire l’elaborazione e l’attuazione di scelte e politiche rispondenti alle esigenze delle persone di minore età”.

I ragazzi eleggeranno loro rappresentanti attingendo al mondo delle classi seconde e terze delle Marconi. Il loro potrà essere anche un contributo propositivo da trasmettere ai fratelli maggiori della giunta. Si tratta, spiega il comune, di “promuovere e sostenere nei ragazzi uno spirito di cittadinanza attiva che li renda protagonisti della propria vita e risorsa per la costruzione di una visione di città capace di futuro”. Sul piano organizzativo, l’amministrazione si muoverà in stretto raccordo con il mondo didattico cittadino.

Cristiano Comelli

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner