― pubblicità ―

Dall'archivio:

+Milano come la savana: 48enne africano fermato… con una lancia

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Attenzione: questo articolo fa parte dell'archivio di Ticino Notizie.

Potrebbe contenere informazioni obsolete o visioni da contestualizzare rispetto alla data di pubblicazione.

 
MILANO  L’uomo bloccato questa mattina a Milano perché brandiva una sorta di lancia artigianale è uno sbandato, un senza fissa dimora proveniente dal Corno D’Africa anche se gli accertamenti per una completa identificazione sono ancora in corso. Il 48enne era calmo e non ha opposto resistenza né alla Polizia Locale e alla Polizia di Stato, intervenute per prime a seguito delle numerose chiamate dei cittadini spaventati, né ai soccorritori del 118 che poi, poco dopo le 10, lo hanno trasportato in codice verde all’ospedale di Niguarda, dove è stato ricoverato nel reparto di Psichiatria.

Questo articolo fa parte dell'archivio di Ticino Notizie e potrebbe risultare obsoleto.

■ Prima Pagina di Oggi