Controlli a tappeto della Polizia locale di Trecate: un’espulsione e due denunce

Detenzione ai fini di spaccio

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Nei giorni scorsi la Polizia locale ha intensificato i servizi di controllo del territorio, con particolare attenzione sia alle aree urbane e ai luoghi di aggregazione, sia anche alle zone periferiche delle città e lungo la Strada statale n. 11.

Il personale del Comando trecatese, con l’ausilio delle proprie Unità cinofile, ha attuato mirati servizi di polizia giudiziaria e di controllo del territorio, procedendo ad accurate perquisizioni per la prevenzione e il contrasto dei reati in genere e dei delitti in materia di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei servizi antidroga, a seguito di mirata perquisizione di veicoli e abitazioni, sono stati in particolare denunciati M.M., classe 1985, e B.M., nato nel 1995, entrambi residenti a Novara, trovati in possesso di diversi grammi di hashish e cocaina e di 440 euro in contanti: ai due è stato contestato il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Uno dei due, nella giornata di oggi, venerdì 7 giugno, è stato inoltre tradotto dagli uomini del Comando di Trecate, come disposto dalla Questura di Novara, presso il Centro di permanenza per il rimpatrio di Gorizia per procedere con l’espulsione dal territorio nazionale.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner