XVI Giornata Nazionale SLA 2023: AISLA celebra i 40 anni di impegno per i diritti delle persone

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

AISLA si prepara a vivere la XVI edizione della Giornata Nazionale SLA, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, evento che segna il traguardo dei 40 anni di Associazione e che ogni anno coinvolge l’intero Paese. L’appuntamento è per domenica 17 settembre.

L’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica (AISLA) annuncia la XVI Giornata Nazionale SLA, che si terrà domenica 17 settembre. L’evento commemora il primo sit-in dei malati SLA a Roma nel 2006 e celebra il 40° anniversario dell’associazione. Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, la Giornata Nazionale SLA unisce il Paese promuovendo i diritti delle persone SLA, la ricerca scientifica e l’assistenza. Nella notte della vigilia, con l’iniziativa “Coloriamo l’Italia di Verde” patrocinata dall’ANCI, centinaia di monumenti saranno illuminati di verde per simboleggiare la speranza di sconfiggere la malattia.

“Negli ultimi quarant’anni, abbiamo costruito una comunità straordinaria che non solo combatte contro la Sla, ma mette al servizio il proprio tempo, risorse, competenze ed energie. – commenta Fulvia Massimelli, presidente nazionale AISLA che continua: – Oltre alla battaglia per sconfiggere la malattia, ci siamo concentrati sui temi dell’inclusione, del diritto di cura, dell’assistenza. Le sfide rimangono le stesse, ma è la logica che sta finalmente cambiando. Fino a qualche anno fa, le famiglie si chiudevano nell’isolamento, affrontando da sole la malattia. Intercettare un bisogno significa anche ascoltarlo, ed è per questo che la nostra Giornata Nazionale non poteva che essere dedicata alle famiglie e per le famiglie. Affinché nessuno si senta più solo. Nessuno escluso”.

Domenica 17 settembre centinaia di volontari saranno presenti nelle principali piazze italiane con più di 20mila Barbera d’Asti DOCG. Con una donazione di soli 10 euro, tutti potranno partecipare a questa importante causa con “Un contributo versato con gusto” e aggiudicarsi una delle prestigiose bottiglie.
Quest’anno sono ben 23 le cantine astigiane che hanno superato gli 89 punti della commissione di esperti degustatori. I proventi delle donazioni saranno devoluti all’ormai famosa “Operazione Sollievo”, che negli anni ha permesso all’Associazione di rispondere concretamente alle esigenze delle famiglie, offrendo una vasta gamma di servizi, tra cui trasporti attrezzati, acquisto o noleggio di ausili, supporto psicologico e fisioterapia domiciliare. Questo inverno, proprio per fronteggiare i costi del caro energetico, AISLA ha erogato ben oltre 200mila euro a fondo perduto a favore di 298 famiglie con Sla.

La Giornata Nazionale è una vera e propria rete di solidarietà. Partner storici dell’iniziativa sono Regione Piemonte, il Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, la Camera di Commercio di Alessandria-Asti, la Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, l’Unione Industriale della Provincia di Asti e Visit Piemonte. Con loro, per il sesto anno consecutivo, Fondazione Mediolanum ha confermato il suo supporto. La Fondazione si impegna a raddoppiare nuovamente i primi 50mila euro raccolti e a coinvolgere i Family Banker di Banca Mediolanum nel portare avanti l’iniziativa.
Questi gesti di generosità vanno oltre la semplice donazione e ci riportano alla vera essenza dell’essere comunità. Con i suoi 300 volontari e i 64 presidi attivi in tutto il Paese, AISLA ha organizzato diversi eventi per il mese di settembre. Tra questi, l’8 settembre, in occasione della Giornata Mondiale della Fisioterapia, ci sarà una diretta online del webinar intitolato “La riabilitazione motoria, respiratoria e logopedica per la persona con Sla al domicilio”. Inoltre, domenica, nella sede nazionale dell’Associazione (Milano, Via Pergolesi 6) si terrà un Open Day, dove sarà possibile incontrare gli esperti del Centro Nazionale di Ascolto sulla Sla.
Il valore che porta con sé la Giornata Nazionale Sla è, dunque, il messaggio di una società sempre più inclusiva e consapevole. La lista delle piazze che aderiscono alla manifestazione e degli eventi correlati saranno disponibili a breve sui canali social e sul sito ufficiale dell’Associazione.

#GN2023 #AISLA40 #PERSONECHEAIUTANOPERSONE

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner