‘Restiamo insieme’, pronto il progetto scolastico per aiutare gli adolescenti di Cerro Maggiore

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Sostegno scolastico ma, più in generale, alle esigenze degli adolescenti. Elaborato dall’amministrazione comunale di Cerro Maggiore, il progetto “Restiamo insieme” ha un respiro ampio. L’iniziativa è stata resa possibile anche grazie all’erogazione di un contributo di 50 mila Euro pervenuto dalla Regione Lombardia.

CERRO MAGGIORE – “”Grazie al finanziamento – spiega il sindaco Giuseppina Berra in una nota- abbiamo consolidato la rete sociale e sinergica tra le nostre scuole, il comune (precisamente il servizio sociale) e il tessuto associativo di Cerro e Cantalupo”. Il primo cittadino del municipio di via San Carlo evidenzia che l’intervento “riuscirà a garantire la continuità progettuale degli interventi già avviati lo scorso anno, sempre con il supporto dei finanziamenti della Regione Lombardia , finalizzati all’inclusività, all’accrescimento e alla promozione della socialità e del benessere fisico e psicologico dei nostri ragazzi in situazioni di fragilità”.

Un investimento sulla crescita armoniosa dei giovani, quindi, e sul loro futuro. Le iniziative sono state riproposte sulla scorta del successo riscosso in passato. “Siamo quindi lieti – aggiunge l’assessore Sara Mutti – di poter accontentare i nostri cittadini e di poter sostenere e coordinare iniziative di tale valore e utilità , e il nostro impegno continuerà su questa strada con l’obiettivo di migliorare sempre , strutturando in primis il terzo settore cittadino per cercare di promuovere in autonomia sempre nuove attività”.

Cristiano Comelli

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner