Ossona, sei intossicati dal monossido di carbonio in una villetta di via Marconi

Sul posto i Vigili del Fuoco. I coinvolti trasferiti, in codice giallo, all'ospedale di Magenta.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Sei persone, compresi due bambini, sono rimasti intossicati dal monossido di carbonio questa mattina all’interno di una villetta al pian terreno di via Marconi ad Ossona. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco volontari di Inveruno e ambulanze del 118 che hanno trasportato i pazienti, in codice giallo, al pronto soccorso del Fornaroli di Magenta.

I vigili del fuoco hanno svolto le operazioni di bonifica dell’area interessata. Fra le ipotesi della fuoriuscita del monossido al vaglio degli esperti anche il malfunzionamento della caldaia.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner