Mortara, uccise il vicino di casa: condannato a 15 anni

Delitto risalente al 2023

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Era accusato di omicidio volontario, non aggravato, per aver ucciso a coltellate il suo vicino di casa al culmine di una lite.

Un delitto risalente al 3 marzo 2023 ed avvenuto a Mortara (Pavia), in Lomellina. Ieri Antonio Canale, 46 anni, è stato condannato a 15 anni.

La sentenza è stata emessa dal gup con rito abbreviato. Il 46enne aveva aggredito e ucciso Christian Ikogwe, 25 anni, nigeriano, suo vicino.

In una precedente udienza, l’imputato ha spiegato di essere intervenuto dopo aver visto l’uomo discutere animatamente con sua madre, Oltre ai 15 anni di carcere il giudice ha stabilimento un risarcimento di 250mila per le parti civili, i due figli della vittime e i due fratelli.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner