Milano come Caracas: rapine in strada, arrestati sette nordafricani

Nessun ferito

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Sette persone in totale sono state arrestate dalle forze dell’ordine, a Milano, in due distinti episodi di rapina o tentata rapina in strada dove le vittime sono sempre state accerchiate in gruppo. Nessuno è rimasto ferito.

Intorno alle 5.30 i Carabinieri hanno arrestato per rapina aggravata cinque egiziani maggiorenni, tutti con precedenti, bloccati dopo che in viale Stelvio avevano accerchiato e strattonato un ragazzo, strappandogli dalla tasca dei pantaloni il portafogli e un paio di auricolari airpods. Stavano cercando di allontanarsi prendendo il filobus della Linea ’90’.

Un’ora prima due marocchini, con precedenti e irregolari, erano stati arrestati dalla Polizia di Stato sui Navigli, dove avevano rapinato, dopo averli accerchiati con altri complici e minacciati con bastoni e bottiglie, due turisti: un americano di 26 anni e un ecuadoriano di 24

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner