Agenzia Italpress

Manchester City ai quarti, battuto 3-1 il Copenaghen

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Pubblicità

Salva

Ultim’ora su ticinonotizie.it

MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Forte del 3-1 dell’andata, il Manchester City rispetta i pronostici e supera senza intoppi gli ottavi di finale di Champions battendo il Copenhagen con lo stesso punteggio anche nell’incontro di ritorno. Sono Akanji, Alvarez e Haaland a spazzare via le velleità dei rivali già nel primo tempo. La partita si sblocca dopo appena 5 minuti. Alvarez calcia un corner dalla destra sul quale si avventa Akanji, che con una bella mezza girata infila Grabara firmando l’1-0 con il destro. Quattro minuti dopo, arriva il raddoppio. Alvarez calcia centralmente da posizione defilata, ma Grabara si fa scappare il pallone in modo imperdonabile regalando di fatto il 2-0 all’argentino. I danesi rientrano in partita al 29′. Elyounoussi parte palla al piede e serve Oskarsson, il quale gli restituisce il pallone con un pregevole assist di tacco che consente al norvegese di infilare Ederson di piatto destro, accorciando così le distanze. In pieno recupero, gli inglesi ristabiliscono il doppio vantaggio. Haaland riceve una palla lunga dalla sinistra, controlla in area, se la aggiusta sul mancino e batte il portiere sul primo palo per il 3-1 che manda le due squadre negli spogliatoi. La prima metà della ripresa è pura accademia, con i padroni di casa protagonisti di un continuo torello che, pur senza creare grossi pericoli, non consente ai loro avversari di recuperare il possesso. Gli ospiti tornano pericolosi al 22′, quando Ederson deve intervenire su una conclusione ravvicinata del neo entrato Mattsson. Guardiola, che già aveva optato per un ampio turnover a inizio incontro, sostituisce a gara in corso alcuni titolari in vista del big match di sabato in campionato contro il Liverpool. Il risultato non cambierà più, anche se in pieno recupero Lewis va vicino al 4-1 centrando la traversa con un tiro dal limite deviata da un difensore. I campioni d’Europa in carica festeggiano quindi il passaggio del turno e attendono di scoprire la loro prossima sfidante ai quarti di finale.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

■ Ultim'ora

contenuti dei partner

Ultim'ora nazionali

Pubblicità