Magenta: la tragedia di Via Garibaldi. Il cordoglio dell’Amministrazione cittadina

Le parole del sindaco Del Gobbo: 'Non si può morire a 36 anni per lavoro'

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

’Esprimo, a nome mio personale, dell’Amministrazione e dell’intera Città, la vicinanza e il più profondo cordoglio alla famiglia dell’operaio rimasto vittima questa mattina sul cantiere in cui lavorava.
Un giovane strappato alla vita, una tragedia che mai avremmo voluto commentare e che, pur con le indagini in corso sulle dinamiche dell’incidente da parte delle Autorità competenti, non può non portare all’attenzione di tutti il tema della sicurezza sul lavoro, tema che troppo spesso le cronache ci riportano’’. Questo il commento del Sindaco Luca Del Gobbo.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner