Magenta, la Crocifissione, un’altra santella che appare in via IV Giugno

Raffigura il simbolo della Cristianità, ne parliamo con Francesco Bigogno.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

La crocifissione di via IV Giugno, altra santella che si affaccia sulle vie centrali di Magenta, è un affresco del XVIII secolo restaurato alcuni anni fa. “Forse l’unica Crocifissione visibile sulla strada – commenta Francesco Bigogno – la Crocifissione è il simbolo fondamentale per la nostra religione. In tanti si sono ispirati alla Crocifissione, da Cimabue ad Arezzo, ai dipinti di Giotto, alla serie di trittici del Mantegna esposti al Louvre di Parigi al bellissimo crocifisso di Raffaello della National Gallery di Londra. E’ il simbolo della Cristianità che ha ispirato i nostri grandi artisti”.

La Crocifissione appare lungo una strada percorsa da tantissime persone come via IV Giugno. In pochi però si accorgono della sua presenza. Non sarebbe male soffermarsi sulle santelle che, pur essendo di proprietà privata, sono visibili passando da un luogo pubblico quale è una strada.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner