Magenta, i lavori per la nuova piazza Mercato: parla il Vice Sindaco Enzo Tenti

I lavori saranno realizzati in due step così da consentire il regolare svolgimento del mercato del lunedì. Partiranno con la fine delle scuole e termineranno entro i primi di settembre

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

E’ tutto pronto per i lavori di riqualificazione di Piazza Mercato. Lo ha annunciato l’altro giorno in conferenza il Vice Sindaco e Assessore ai Lavori pubblici Enzo Tenti.

“Come noto – ha spiegato l’Assessore della Giunta Del Gobbo – c’era un vecchio progetto dal quale siamo ripartiti ma che era incompleto. Lo abbiamo integrato nell’ottica che Piazza Mercato possa diventare un luogo di fruizione e di socialità di Magenta anche al di là del giorno di mercato”.

A riguardo i numeri sono eloquenti: il pacchetto complessivo prevede interventi per 370 mila euro, di cui 200 mila finanziati da regione Lombardia, il resto direttamente dal comune.

“Abbiamo concordato questo percorso insieme all’Unione del Commercio – ha aggiunto Tenti – così da arrecare il minimo disagio agli ambulanti, e fare in modo che i lavori si svolgano senza creare intralcio al mercato del lunedì”.

Idem dicasi per le scuole. Tant’è che i cantieri avrebbero potuto aprire a maggio, ma si è preferito attendere la chiusura dell’anno scolastico. “Inizieremo a giugno – ha detto Tenti – a scuole chiuse e consegneremo la nuova piazza in tempo utile per la ripresa delle lezioni”.

Ma veniamo alle modalità d’intervento. “La prima parte dei lavori – ha precisato il Vice Sindaco – riguarderà un tratto della piazza così che gli altri stalli degli ambulanti saranno spostati lungo la via Matteotti e la via Magna. Stessa cosa, alla rovescia, si farà per il secondo lotto dei lavori”.

Così facendo i commercianti non avranno alcun danno e il mercato si potrà svolgere senza problemi in totale sicurezza.

Anche su Piazza Mercato il Vice Sindaco ha detto che la parola d’ordine resta “il gusto per il bello”.

“Così come per il Parco del Crocione dove abbiamo creato un ambiente confortevole con la nuova illuminazione e, dunque, con la possibilità con l’arrivo della bella stagione, di organizzare anche iniziative per la città, alla stessa stregua, su Piazza Mercato, sarà rivista tutta l’illuminazione pubblica, ci sarà un nuovo bando per i locali dell’ex Bar, così che questo luogo possa diventare uno spazio per le associazioni che potranno andare a proporre iniziative e progettualità lungo tutto l’arco della settimana. Idem dicasi – ha proseguito Tenti – per la disposizione dei parcheggi che sarà realizzato secondo la logica che la piazza possa esser sempre vissuta dai cittadini. Ci saranno anche interventi di abbattimento delle barriere architettoniche, così che la piazza possa essere davvero un luogo per tutti da vivere a trecentosessanta gradi”.

In chiosa una battuta più di natura politica all’unisono col Sindaco Luca Del Gobbo: “Le nostre progettualità puntano sempre all’idea di una sicurezza diffusa che non passa certo e solo esclusivamente dalle telecamere, che non possono sicuramente essere la panacea di tutti i mali. Meglio riempire i luoghi di socialità e restituire a Magenta tutti quegli spazi caduti in disuso o abbandonati per varie ragioni. Così porteremo senz’altro più sicurezza per tutti”.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner