Magenta, Forza Italia: “Tre milioni sulle Opere Pubbliche, ma il PD vota contro….”

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Le parole di Samuele Luigi Acri – vice coordinatore Forza Italia Magenta “È trascorso ormai un anno dall’insediamento dell’amministrazione guidata dal Sindaco Del Gobbo di cui Forza Italia è parte integrante sia in Consiglio Comunale, con il capogruppo Fabrizio Ispano e il consigliere Laura Cattaneo, sia in seno alla Giunta con il vicesindaco Enzo Tenti”.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA FORZA ITALIA MAGENTA – In questo primo anno, come ha ben ricordato il l’Assessore alle opere pubbliche Tenti, sono stati finalmente messi a
bilancio ed utilizzati 1,4 milioni di euro nel settore dei lavori pubblici ed entro la fine dell’anno verrà speso un altro milione e seicentomila euro. Dalla riqualificazione della passerella di Pontevecchio a quella di via Pusterla, dagli interventi sugli edifici scolastici al restyling del Parco del Crocione, dalla posa di nuove panchine smart presso Piazza Formenti alla nuova pista ciclabile tra Magenta e Corbetta finanziata grazie al lavoro del nostro Sindaco in Consiglio Regionale, sono solo alcune delle opere che la maggioranza ha messo in cantiere per dare nuovo slancio e lustro alla città in tutti i suoi spazi.

A fronte di tutto questo, come ben sottolineato dall’assessore Tenti nell’ultimo Consiglio Comunale, il Partito Democratico ha sempre votato contro qualunque strumento amministrativo – ricordiamo, su tutti, l’ultima variazione di bilancio che allocava ingenti risorse in ambito di opere pubbliche, come la scuola di Pontevecchio e le panchine per il parco di via Micca a Pontenuovo – volto a permettere il finanziamento di importanti interventi sul piano infrastrutturale. Una totale incoerenza politica che si scontra duramente con la realtà dei fatti: c’è chi, come Forza Italia e l’attuale maggioranza, sta compiendo azioni concrete per garantire uno sviluppo per Magenta e chi, invece, di concreto ha solo scattato selfie di fronte a cantieri avviati o opere già realizzate, nonostante il voto contrario degli stessi espresso nella sede istituzionale del Consiglio Comunale, come evidenziato dal capogruppo Ispano.

Tutto ciò dimostra una totale mancanza di serietà e ipocrisia politica di chi, a parole, si intesta la titolarità di risultati e azioni politico-amministrative ma, in sede di votazione palese nella massima assise cittadina, boccia quegli stessi risultati e quelle medesime azioni. Sic est: Forza Italia, con tutto il centrodestra, a sostegno del Sindaco Del Gobbo e di tutta la Giunta, prosegue nel perseguimento degli obiettivi contenuti nel programma di governo su cui i magentini ci hanno dato fiducia.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner