Magenta, Del Gobbo e la villetta occupata: “Intollerabile, ma la competenza non è del Comune”

L'assessore alla Sicurezza Tenti aggiunge che l'Amministrazione sta seguendo tutti i passi che la legge consente di seguire.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Il Sindaco Luca Del Gobbo commenta quanto è accaduto in via Del Carso, dove si è verificata l’occupazione abusiva di una villetta. “Come Sindaco posso semplicemente dire che la situazione in Italia fa riflettere. C’è un’evidente necessità di abitazioni e non mi sembra ci siano stati grandi stanziamenti a proposito. Ma esiste la legalità da far rispettare ed è intollerabile che un proprietario debba uscire di casa e, nel rientrare, trovarla occupata. La legalità va garantita. Ma in questo caso non è competenza del Comune. Ho fiducia nelle autorità che stanno esaminando la vicenda”.

“L’Amministrazione sta seguendo tutti i passi di nostra competenza – ha aggiunto l’assessore alla Sicurezza Enzo Tenti – Tutto quello che la normativa ci permetteva di fare lo abbiamo fatto”.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner