Calcio, Magenta corsaro anche a Meda: ad un punto dalla vetta. Il sogno continua

Il Magenta vince anche al Città di Meda con una doppietta di Gabriel Avinci e si conferma big del campionato. Il Sindaco Luca Del Gobbo suona la carica: "Domenica prossima tutti al 'Plodari'".

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Iniziamo con una nota curiosa: traverse delle porte troppo basse, l’anticipo della 3’ giornata di Eccellenza del sabato pomeriggio, il testa coda fra Meda e Magenta, è iniziato con quaranta minuti di ritardo, alle 15.40 anziché alle 15 come previsto.

Un fuori programma che ha portato gli addetti del Meda Calcio ad un tocco di creatività per risolvere il problema: così armati di badili e rastrelli hanno riportato al situazione alla normalità.

I Canarini di Mister Lorenzi anche stavolta hanno offerto una prestazione super anche se la vittoria come racconta nella sua telecronaca il nostro partner Paolo Zerbi https://www.youtube.com/@paolozerbi1121 è stata tutt’altro che semplice.

I gialloblu, infatti, avanti di due nel finale hanno subito il ritorno del Meda e hanno dovuto stringere i denti per portare a casa un successo pesante. Che li ha proiettati per una notte in testa alla classifica. L’indomani il Pavia è tornato prima ma di un solo punto. Il sogno della D continua così il Sindaco Luca Del Gobbo chiama i Magentini al ‘Plodari’ per la prossima gara casalinga di domenica 5 febbraio.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS Eccellenza Gir. A 23/24 – Meda – Magenta:

https://www.youtube.com/watch?v=5m6EP0aAyLQ

Segui il canale You Tube di Paolo Zerbi per essere sempre informato sul calcio del tuo territorio!

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner