Magenta, bambini della scuola primaria Giovanni XXIII a scuola di orto con Maria Lorena Arpesella e il suo libro ‘Tipi da orto’

Quest'anno il programma è centrato sulle leguminose.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Maria Lorena Arpesella entra nella scuola primaria Giovanni XXIII di Magenta e mette in pratica gli insegnamenti scritti nel suo libro ‘Tipi da Orto’ che sta riscuotendo grande successo. Ha realizzato un ‘biorto’ per le varie classi. “Il biorto nasce dapprima su progetto cartaceo stabilendo la metratura dell’orto – spiega – gli ortaggi da coltivare e l’esposizione. In questo caso i bimbi sono fortunati perché hanno una bella esposizione a sud”. Quest’anno il programma prevedeva lo studio delle leguminose, quindi ci sono leguminose per ogni prosetta e altri ortaggi che permettono di crescere in maniera virtuosa. Il biorto è un orto biologico, ovvero non vengono usati additivi chimici.

Anna Porto, la fiduciaria di plesso, spiega che nella scuola l’orto viene realizzato da tempo spiegando ai bambini la crescita lenta e come arrivano a noi i prodotti che, seguendo il percorso naturale, non sempre ci sono. “Ogni anno diamo attenzione ad una particolare coltivazione – afferma – a novembre pubblicheremo i lavori. Quest’anno siamo molto contenti della collaborazione di Lorena che permetterà anche a noi di diventare Tipi da orto”.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner