Lombardia: il presidente Fontana, reggiamo alla prova della bassa crescita

"Nonostante la congiuntura a dir poco complessa a livello internazionale, la Lombardia consolida il proprio ruolo di locomotiva del Paese e macina primati a livello europeo"

Regione Lombardia: 13 centri per la Legalità saranno intitolati a Falcone e Borsellino

Regione Lombardia intitolerà i 13 Centri per la Promozione della Legalità dislocati nelle 12 province ai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e in...

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Attilio Fontana, presidente della Regione al secondo mandato, spiega a “Milano Finanza” che “i fondamentali delle nostre politiche sono confermati e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

La Lombardia da un anno si conferma la prima regione manifatturiera d’Europa. I dati ci dicono anche che nello scorso anno siamo stati il territorio che e’ cresciuto di piu’ come pil a livello europeo (+5,5 per cento) rispetto al 2019 grazie anche alla piu’ veloce e robusta ripresa registrata nel biennio precedente”. Il confronto diretto e’ “con le regioni europee piu’ simili, da cui pero’ ci distanziamo: Catalogna a +1,1 per cento, Baviera a +0,4 e Baden Wurttemberg ancora sotto del -1 per cento nel 2023 a confronto con il 2019.

In alcuni territori lombardi, inoltre, si sono registrati tassi di disoccupazione al di sotto del 3 per cento, soglia ritenuta fisiologica”. Questa crescita si spiega “con un ecosistema che si muove insieme mettendosi a disposizione dell’ ingegno dei nostri imprenditori e della competenza dei loro lavoratori. La nostra sfida come amministrazione e’ di mantenere un ambiente congeniale a fare impresa per continuare a ottenere questi importanti primati”.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner