Magenta, a proposito del DUP 2024/2026. Lista “Luca Del Gobbo Sindaco di tutti”: “Ben fatto è meglio che ben detto !”

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Ben fatto è meglio che ben detto! Anche durante l’ultimo consiglio comunale prima della pausa estiva, l’amministrazione, sostenuta
dalla maggioranza compatta, ha presentato una serie di provvedimenti che perseguono questo principio.

MAGENTA Il Documento Unico di Programmazione 2024-2026, presentato dal Sindaco, ribadisce uno sguardo lungimirante per lo sviluppo della nostra città sotto vari aspetti
Questa visione la troviamo subito nella seconda variazione al bilancio di previsione 2023-2025 presentata nell’ultimo consiglio ed approvata dalla nostra maggioranza: una variazione di circa un milione di euro che non ha trascurato i settori del sociale, rimarcando la consapevolezza dell’aumento delle situazioni fragili e vulnerabili e rispondendo con una garanzia di interventi e
servizi a favore di minori ed anziani; l’ambito della cultura con la convinzione che la cultura, soprattutto quella ispirata dalla storia, dalla tradizione e dalle bellezze locali, genera attaccamento al territorio, ne sollecita la manifestazione, la diffusione e stimola comportamenti positivi; l’efficientamento della “macchina comunale” capace di favorire e sveltire le relazioni tra essa e la cittadinanza.

Come anticipato durante l’approvazione del nostro primo bilancio previsionale il 28 aprile scorso, sono state fatte già due variazioni in entrata e un’altra è prevista per settembre.
Tutto questo nonostante la gestione di alcune emergenze che hanno richiesto il reperimento di non poche risorse.

Altro passaggio sostanziale la presentazione Documento di Piano, documento tecnico che traccia le linee guida di sviluppo socioeconomico della città ed è propedeutico al PGT, il Piano di Governo del Territorio che sarà rivisto dalla nostra amministrazione.

Vale la pena sottolineare come il metodo partecipativo adottato nei due incontri pubblici con la cittadinanza e in particolare con i professionisti del settore abbia permesso tramite il confronto e l’ascolto un’ampia raccolta di contributi e suggerimenti, tutti degni di considerazione e in buona
parte accolti.

Ciò ha permesso di finalizzare ancor meglio gli obbiettivi strategici qualificanti il piano:
– il recupero delle aree dismesse e il contenimento del consumo di suolo;
– l’introduzione di azioni per favorire l’insediamento di attività economiche;
– il perseguimento di uno sviluppo sostenibile di una città a misura d’uomo dove abitare,
lavorare, socializzare, in poche parole migliorare il livello di qualità della vita;

Si tratta di un documento che delinea in modo chiaro e preciso la rotta di questa Amministrazione volta a centrare gli obiettivi presentati alla cittadinanza e per i quali ha avuto ampio mandato. Relativamente alla sottolineatura che si tratti di un documento fatto di fretta, non confonderei la fretta con l’efficienza.
Un grande plauso all’assessore Gelli, all’ingegner Lanati ed al suo staff per la qualità e la tempistica con le quali hanno elaborato questo Documento di Piano che renderà la nostra città viva ed attrattiva e le permetterà di cogliere le opportunità che la sua posizione geografica le offre
(Malpensa, Milano, Area x expo e tanto altro).

Indirettamente, il raggiungimento di questo obbiettivo, deriva anche da un lavoro di chi ha la delega al personale, il Sindaco, che ha saputo in breve tempo rilanciare una settore
strategicamente importantissimo come quello tecnico.
Il nostro gruppo “Luca Del Gobbo Sindaco di tutti” ritiene che ad un anno dall’avvio di questa legislatura il lavoro svolto da questa amministrazione abbia già segnato un’inversione di tendenza. Oggi possiamo iniziare a vedere il rinascimento della Magenta che desideriamo e, anche dopo i provvedimenti approvati durante l’ultimo consiglio comunale, a generare le risorse necessarie per realizzarlo.

Ben fatto è meglio che ben detto!
Il gruppo consiliare “Lista Luca Del Gobbo Sindaco di tutti”
Alessandro Pelizzari
Alessandro Bertoglio
Alessio Cofrancesco
Francesca Fava
Rocco Morabito

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner