Gioventù Nazionale: da Abbiategrasso e dall’Est Ticino a Fenix- di Federica Bolciaghi e Alessio Benassi

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

ABBIATEGRASSO- ROMA Il laghetto dell’Eur a Roma, dal 29 giugno al 2 luglio, ha fatto da sfondo a Fenix, evento organizzato da Gioventù Nazionale, il movimento giovanile di Fratelli d’Italia.
Durante le quattro giornate, si sono avvicendati ricchi dibattiti, confronti e tavoli di lavoro che hanno visto l’intervento di personalità di rilievo come Giudo Crosetto, Ministro della Difesa, Paola Frassinetti, sottosegretario al Ministero dell’istruzione e Carlo Fidanza, Capodelegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo.

I ragazzi di GN, provenienti da tutta l’Italia, hanno potuto assistere e partecipare a questi momenti, condividendo idee e sogni, forti delle proprie capacità ed esperienze, ma con lo sguardo rivolto al futuro.

In questa quattro giorni, anche il territorio abbiatense è stato degnamente rappresentato da Federica Bolciaghi, consigliere comunale di FdI ad Abbiategrasso, e Alessio Benassi Segretario di GN Valle del Ticino. Entrambi a Roma insieme alla folta delegazione di Gioventù Nazionale di Milano e provincia.

“Quando io e Alessio, sette anni fa, ci siamo affacciati al mondo della politica e della militanza- ha affermato Bolciaghi- era tutto ancora in divenire e la struttura del movimento giovanile ancora in formazione. Vedere, oggi, tutti questi giovani che con passione condividono le stesse nostre idee, mi dà la forza per continuare in questa direzione e a lavorare per rafforzare sempre più lo scheletro della nostra comunità”.

“La militanza giovanile- ha affermato Benassi- si costituisce con momenti di formazione, ma come dimostra proprio Fenix, anche di convivialità, risa e amicizia. Un cuore pulsante, ricco delle persone tradizioni del paese dai mille campanili, ha portato tutti noi ragazzi a stare assieme. Molti di noi, poco tempo fa, erano insieme a spalare fango in Romagna e questa è stata l’ennesima occasione per ritrovarsi. Idee, sacrificio, coraggio e buona volontà mostrano un percorso e un cammino che questi ragazzi stanno compiendo”.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner