Giovanni D’Agnano di Vittuone ha concluso la prima tappa in Australia, un’impresa che lo porterà da Melbourne al grande nord

Percorrerà oltre 5000 chilometri in bicicletta in una terra immersa nella natura. Seguiremo periodicamente la sua avventura.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Dopo 150 chilometri, un dislivello di oltre 1000 metri, 8 ore e 30 minuti in sella a pedalare in cambio di 5500 calorie e 4 birre, si è conclusa la prima tappa in terra australiana di Giovanni D’Agnano di Vittuone. E’ atterrato a Melbourne l’altro giorno e, dopo un tour della città, eccolo percorrere le bellissime strade della terra australiana in direzione nord, tutte immerse nella natura.

“Dopo qualche chilometro ha iniziato a piovere, pioggia che mi ha seguito per tutta la giornata – racconta – La partenza non è stata delle migliori. Uscire da Melbourne in queste condizioni si è dimostrato più difficile del previsto. L’obbligo di prendere le piste ciclabili, la guida a sinistra, le grandi strade a quattro corsie, il meteo”. Imprevisti che Giovanni conosce bene. Si è svegliato presto, sostenuto dai due compagni di stanza, un ragazzo giapponese e una ragazza cilena che lo hanno aiutato a caricare la bici.

Ed eccolo ripartire per la seconda tappa percorrendo un rettilineo lungo 30 chilometri. Seguiremo periodicamente l’avventura del vittuonese Giovanni che lo porterà a percorrere oltre 5000 chilometri in terra australiana. In bocca al lupo Giovanni!

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner