Faccia da Donald: se ne va uno dei più grandi del cinema

Donald Sutherland si è spento ieri a Miami all'età di 88 anni. La sua indimenticabile interpretazione del direttore terribile del penitenziario in Sorvegliato Speciale con Silvester Stallone

Faccia da Brenda e la fine della mia adolescenza

Aveva fatto Jenny nella penultima e ultima stagione nella casa della prateria. Ma per tutti noi ormai cinquantenni sarà sempre la Brenda del telefilm...

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – “Tranquilli non parlo di politica ! Donald è l’attore canadese morto in questi giorni. Oscar alla carriera nel 2018 e un curriculum lunghissimo novecento e più successi! Ma per noi ragazzi a cavallo degli anni 80/90 sarà sempre il perfido direttore del film di Silvester Stallone: Sorvegliato speciale.

Settembre 1989 le prime ore di scuola media superiore quando Novara aveva preso il posto del paese …
Il pullman era il luogo dove nascevano amore e dolori: specialmente coi bulli più grandi …
Fortunatamente, c’erano pure le ragazze più grandi che cercavi di assaporare e carpire qualche sospiro, saluto e illusione di conquista.

Le prime sigarette e calzoni in stazione in un periodo dove i fast food stavano nascendo e il cibo etnico era un miraggio sconosciuto alle masse. Pizze dopo la scuola con coca cola, ma la birra stava prendendo il posto.

Giubbotti di pelle anni ’80 e jeans americani i primi profumi per uscire con la ragazzetta del cuore ..
Il paese era troppo piccolo e le mura di Cerano…erano troppo strette.
Novara, ma molto spesso si andava nella limitrofa Trecate almeno la stazione perché qualcuno si azzardava ad andare a Milano.
In una domenica ancora calda il cinema Vittoria ormai dato alla storia era in cartello: Sorvegliato Speciale !
Andiamo perché la ragazzetta non può muoversi dalla cittadina. Inizia il film, è la solita americanata alla Stallone.
Dove lui soffre e non vince mai ma esce con gli onori della gloria !! Ero più impegnato ad osservare le gambe della mia compagna che al film ma poi entra in scena lui… Donald!!!! Riesce ad impersonificare il male! Oh l’uomo che ti vuole male.
Quel professore che non ti perdona mai e ti affligge tutte le sue frustrazioni e colpe per tutta la vita L’ossessione e l’interpretazione dell’ottusità umana sono magistrali.
Un attore è grande quando riesce a farsi odiare. Straordinario quando ti fa impersonificare il male ricevuto.
Il film vola in un baleno da farmi dimenticare la compagnia femminile …finisce il film e lui viene punito. Ma come recitazione è il vero vincitore perché non dimenticherò mai le sue azioni e scene.

Ciao Donald e perdonami se ti ho rinchiuso solo in un ruolo perché tu sei stato mille vite in una.
Non chiedere mai se un attore è un grande attore non chiedere mai se un attore è grande
Se tu lo ricordi per un ruolo è perché era il ruolo …Lui diventava il personaggio un successo per un attore.
Tanti vengono ricordati per la fama, altri per ruoli e fama, ma i più grandi che sono la catena decisiva per i ruoli perché hanno dato l’arte e l’anima per il loro lavoro”.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner