Faccia da ‘Carta Bianca’ post voto. Perché alla fine nessuno perde mai

"Non chiedere mai perché l'avversario ha vinto, ma chiedi perché i cittadini non hanno votato o espresso la loro preferenza"

Faccia da Brenda e la fine della mia adolescenza

Aveva fatto Jenny nella penultima e ultima stagione nella casa della prateria. Ma per tutti noi ormai cinquantenni sarà sempre la Brenda del telefilm...

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – “Non mi stupisco dell’astensionismo che ormai supera in certe zone il 50 per cento! Io resto sbalordito che con questa penosa e ripetitiva campagna elettorale ci sia ancora gente che va a votare …

Prima cosa vorrei sapere come sono composti i seggi: presidente , vice e scrutatori !! Ah vita ?
Padri e figli divisi dalle sezioni elettorali e presidenti che mi ricordo quando ero bambino loro erano già lì ?? Mi sbaglierò io perché non ne azzecco una …

Le trasmissioni si sprecano ma molto spesso non so se parlano per sentirsi o risentirsi.
Addirittura alcune trasmissioni sembrano una chiacchierata tra amici o da bar da fare sembrare il gruppo facebook del mio paese un circolo di premi Nobel. Non c’è più differenza tra popolo e governo ?

Vedendo carta bianca capisco tre cose: la prima che questo è un paese di amici e nemici basta essere nel giro. Secondo: un paese dove i problemi meglio lasciarli altrimenti di cosa parliamo. Terzo : penso di aver assistito ad uno spettacolo da due soldi, per noi, della politica

Ma gli attori pagati dal popolo credono che tutti seguiamo le vicende come loro.
La febbre del giro post voto è sempre piena di scuse e analisi; vinto ma non hai perso , perso ma ho vinto … La trasmissione parte con un monologo al tasso alcolico con un uomo barbuto che predica la religione laica del sono bello e voglio fare carosello.

Poi il Presidente del Senato che con labirintite parla di politica per finire con leccata finale; noi siamo andati al funerale del tuo papà …Poi arriva Gad …e Gullotta ma che c’azzecca ???
Il popolo non ha sempre ragione forse io ho capito…

La sinistra o il radicale chic ha una convinzione o forse ha sempre avuto il coraggio di credere:
‘Non siamo contro al voto popolare ma dobbiamo governare noi’
Il popolo sbaglia e dobbiamo correggere i suoi sbagli. Tu destra puoi essere votata ma devi stare nel frigorifero. Puoi vincere ?? Si , ma poi dobbiamo governare noi
Forse produrre vino fa bene ma berlo tutto anche no… Una trasmissione che resta in piedi perché costa poco e nel deserto della TV resta a galla.

Come le votazioni dove non va più nessuno al seggio ma si resta a galla. Certo il web è più forte ma presentando sempre stesse facce e contenuti il pubblico scappa come dalle urne. Votazioni e TV sono in crisi forse è meglio fare una società meritocratica e flessibile. Non immobile e costruita sulle amicizie…

Perché tutti quelli che parlano di libertà, democrazia e uguaglianza poi fanno come i peggiori aristocratici monarchici

Non chiedere mai perché l’avversario ha vinto, ma chiedi perché i cittadini non hanno votato o espresso la loro preferenza”

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner