Esplosione in ditta vernici in Brianza, morto un operaio

Ancora un morto sul lavoro. Prosegue l'anno maledetto. Dopo il boato l'incendio, al lavoro i vigili del fuoco

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Un operaio è morto in un’esplosione avvenuta stamani in un capannone di una ditta di vernici in via Aristotele a Brugherio, in provincia di Monza. Sul posto sono al lavoro i vigili del fuoco per spegnere l’incendio innescato dal boato. Al momento, ha fatto sapere il 118, non risultano altre persone coinvolte.

L’esplosione è stata seguita da un incendio presso una ditta specializzata nella produzione di vernici, situata a Brugherio, in via Aristotele. Immediatamente dopo l’esplosione, sono intervenute sul posto le squadre dei vigili del fuoco dei Comandi di Monza e Milano, con l’ausilio di due autopompe, un’autobotte, un’autoscala e un carro soccorso. Le squadre dei vigili del fuoco stanno attualmente lavorando per estinguere l’incendio e mettere in sicurezza l’area.

Per coordinare le operazioni di soccorso, è presente sul luogo il Comandante dei vigili del fuoco di Monza-Brianza, affiancato da un funzionario tecnico.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner