“D’acqua e di grappa”, torna a Marcallo la mostra di acquerelli (e non solo…) degli allievi del Maestro Gionata Alfieri

Colori delicati e trasparenze come quelli che la natura sa offrire e l’uomo ricercare. Uno speciale connubio tra arte pittorica e arte distillatoria quello proposto per due settimane presso il Grappa Store di Marcallo con il nuovo evento artistico.

Sperando che arrivi l’estate (vera), alla Petite Boite di Arluno- venerdì 28- che grigliata!

Estate vo' cercando.. Ci pensa la Petite Boite di Arluno a 'invocare' l'arrivo della bella stagione. Le grandi serate di cibo e vino nel...

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

L’inaugurazione dell’ottava edizione della mostra “D’acqua e di grappa” dedicata all’acquerello sarà sabato 18 maggio presso il Grappa Store Marcallo, nei cui spazi gli allievi del Maestro Gionata Alfieri esporranno i loro lavori.

L’impatto in quell’ambientazione particolare resta forte e piacevole, considerato il fatto che è ormai da qualche anno che quegli spazi sono divenuti parte del percorso artistico. Un’occasione che evidenzia anche come ambiti diversi possano in realtà essere vicini e quanto l’arte sia intorno a noi. Mazzetti la pensa proprio così, dal momento che arte e grappa sono sempre andate d’accordo, guardando le bottiglie molto particolari.

La passione per gli acquerelli continua a coinvolgere uomini e donne e dai corsi sul territorio nascono esposizioni temporanee e interessanti. Una vita dedicata all’arte e all’insegnamento, quella di Gionata Alfieri, illustratore e grafico per aziende private, case editrici e agenzie di pubblicità.

“D’acqua e di grappa”, uno degli spirits firmati Mazzetti d’Altavilla,è allestita fino al 1 giugno, da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner