Como, spaccio di droga dell’amore: due arresti

Denunciato un terzo uomo

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Due uomini residenti a Como, un 27enne incensurato e un 43enne già agli arresti domiciliari, sono stati arrestati dalla polizia perché ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti.Un terzo soggetto, un 29enne di Como, anche lui con precedenti di polizia per droga, è stato denunciato a piede libero.Tutto ha avuto inizio dal consueto e costante controllo del territorio messo in campo da una volante dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico che, durante un posto di controllo in strada, ha fermato un’auto con tre ragazzi a bordo, due italiani e uno straniero.

Durante il controllo è stata rinvenuta una dose di 4 grammi di una sostanza stupefacente che, dopo le analisi della scientifica, è risultata essere Mdpv, la cosiddetta ‘droga dell’amore’. Gli immediati accertamenti hanno permesso ai poliziotti delle volanti di risalire ai fornitori della sostanza.È quindi intervenuta la squadra mobile che, con indagini più mirate, ha individuato le abitazioni di tre uomini, tutti residenti in città. E durante la perquisizione degli appartamenti sono stati sequestrati in totale quasi 250 grammi di Mdpv, oltre che materiale per la pesatura ed il confezionamento della droga.Il 29enne è stato denunciato a piede libero mentre il 27enne e il 43enne, su disposizioni del pm sono andati a processo ieri mattina; entrambi hanno patteggiato la pena ed il primo è stato rimesso in libertà, mentre il secondo è tornato agli arresti domiciliari.

Dei tre giovani fermati nel controllo stradale, il detentore della droga è stato sanzionato amministrativamente mentre lo straniero, un giovane rumeno, è stato munito di un provvedimento di allontanamento dal territorio dello Stato in quanto gravato da precedenti di polizia e per l’inosservanza di un analogo e precedente provvedimento.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner