Cologno Monzese: “Rombo dei bikers tra i nonni della Casa Famiglia”

Sabato 20 aprile una mattinata molto speciale con gli Amici del 'Gate 32' di Milano

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

E’ stata una mattinata davvero particolare quella vissuta sabato dalla Casa Famiglia di Fondazione Mantovani, con il Gruppo dei ‘Biker del Gate 32 Milano Chapter’, che hanno fatto visita ai Residenti in sella alle loro rombanti Harley – Davidson.

Sono tornati e ancora più numerosi e felicemente chiassosi rispetto all’ultima volta, in sella ai loro bolidi a due ruote. Una quarantina di moto Harley Davidson hanno dunque sfilato in Casa Famiglia, sotto gli occhi elettrizzati dei Residenti e di molti parenti che non si sono lasciati sfuggire questa occasione davvero molto speciale.

“La sfilata ha lasciato tutti a bocca aperta -ha spiegato il Coordinatore Andrea Giordan- ma a divertire di più i nostri anziani è stato il momento in cui hanno potuto salire in sella e sperimentare il brivido di ‘guidare’ una Harley”.

“Qualcuno chiede di essere immortalato, altri ricordano i giri in moto della giovinezza, le Residenti muovono la testa simulando il vento fra i capelli. Poi ci sono le strette di mano, le lunghe chiacchierate con i motociclisti e la promessa di rivedersi al più presto” ha aggiunto Manuela Dozio dell’Equipe animativa che ha seguito dal vivo tutta la giornata.

“Un momento speciale, un prezioso scambio d’esperienze e di relazioni a ribadire come la nostra vocazione sia quella di fare sentire vivi in ogni modo i Residenti. Momenti come questo non solo confermano l’apertura della nostra realtà al territorio, ma ancor di più dimostrano come non ci sia un limite imposto dalla carta d’identità per provare certe emozioni, specie se scaldano il cuore e fanno all’umore” ha concluso Giordan.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner