A Novara arriva il Festival Apèrto con Nòva

Dal 24 al 26 maggio, è un festival immersivo che celebra la bellezza, la creatività e l'interconnessione umana. Attraverso un programma non convenzionale, l'evento invita ad esplorare una varietà di espressioni artistiche: musica, installazioni, performance e molto altro.

Sperando che arrivi l’estate (vera), alla Petite Boite di Arluno- venerdì 28- che grigliata!

Estate vo' cercando.. Ci pensa la Petite Boite di Arluno a 'invocare' l'arrivo della bella stagione. Le grandi serate di cibo e vino nel...

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

A P È R T O è un festival immersivo che celebra la bellezza, la creatività e l’interconnessione umana. Attraverso un programma non convenzionale di tre giorni, l’evento invita ad esplorare una varietà di espressioni artistiche: musica, installazioni, performance e molto altro.

Esperienza Fluida e Ispiratrice:
A P È R T O uno spazio che si apre ad un tempo per generare un viaggio esperienziale. Il programma fluido permette di lasciarsi trasportare e di immergersi in un flusso di scoperta e condivisione.

Contaminazione e Crescita Collettiva:
Oltre alle performance e installazioni, A P È R T O offre workshop interattivi, discussioni e momenti di scambio spontaneo. La diversità diventa forza e la comunità fiorisce in un caleidoscopio di linguaggi.

A P È R T O è un’occasione unica a Novara per vivere l’arte in modo nuovo e coinvolgente. Un invito a sospendere e a lasciarsi sorprendere.

ARTISTI: Anna Ox, Aria Fritta, Adriano Bolognino, Francesca Cola, Romina Emili, Creative Maker, Stefano Fiorina, Alessio Ghiringhelli, Debora Giudici Senz’H, Stefano Micari, Enza Molignani, Oltre le Quinte, Christian Pascolutti, Irene Pittatore, Mattia Raffa, Alessandro Ragazzo, Lorena Ranieri, Carlo Scarpa, Greg Sobrio, Spritz Ivrea, Tamè, Paola Tassetti, Tempo Reale, Andrea Vandoni, Viva Vittoria

STREET MARKET: Daniela Amolini, Aria Fritta, Marco Bufalino, Davide Canna, Lucia
Cattaneo, Alice Coppini, Eroforestiero, Il Cielo Sopra Gaza, Materia Prima, Marcella
Mugheddu, Marzia Purghè

VENERDÌ 24.05.24 dalle 17.00 alle 00.00
SABATO 25.05.24 dalle 11.00 alle 00.00
DOMENICA 26.05.34 dalle 10.00 alle 15.00

Festval A P È R T O è realizzato nell’ambito del progetto Worksite sostenuto da Creative Living Lab – Edizione 5, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.

“Un progetto molto importante per nòva, che ha permesso nei mesi scorsi di introdurre diversi e differenti temi artistici e partecipativi per i cittadini di Novara” commenta Cristina Pastrello responsabile di progetto “in programma laboratori creativi, spettacoli di teatro e danza, jam session, pratiche esperienziali, mostre e altro ancora, una occasione per noi di incontro e confronto con la comunità”.

A P È R T O si presenta come un’opportunità imperdibile per tutti coloro che desiderano vivere in modo nuovo e coinvolgente nòva, immergendosi in un’esperienza che promuove l’incontro e la partecipazione. Con un programma ricco di contenuti straordinari e un’atmosfera inclusiva e accogliente, tutti potranno lasciare la propria impronta al festival.

Nòva non è mai stata così “aperta”. Chi non la conosce potrà scoprire la storia dell’ex Caserma Passalacqua, il processo trasformativo e di rigenerazione sviluppato in questi anni e il progetto di rifunzionalizzazione dei piani superiori oggetto dell’imminente cantiere di ristrutturazione. Nell’attraversamento dello spazio si farà l’incontro di sette mostre, cinque performance live, due spettacoli di danza, tre concerti e una azione di teatro. In programma anche una call di scrittura coreografica, due laboratori di creazione, un laboratorio di danza, uno di Kokedama, una azione partecipativa per costruire “Saluti da qui” di Novara. Un “sound track” con la voce di Lorena Ranieri, realizzato dall’area sound di nòva condurrà il visitatore nella vita degli spazi.

Venerdi il festival apre con tre workshop di partecipazione: Danza “Human Landscape” di e con Francesca Cola e i performer di Oltre le Quinte; Arte con Paola Tosetti “Paesaggi botanici inversi” e con Spritz di Ivrea si costruirà “Saluti da qui”, se non sapete di cosa si tratta non perdete l’occasione di scoprire come potete contribuire alla progettazione di “Saluti di Novara”. Performance live “Finestre riflessi” di Senz’H e alla sera concerto con “Anna Ox”

Avete mai pensato che giocando a calcetto si potesse partecipare ad una azione sonora interattiva? Grazie alla presenza, tutto il sabato, di “Fubalino” di Tempo Reale si potrà fare anche questo. Al Festival spettacolo di danza “Come Neve” del giovane e affermato coreografo Adriano Bolognino (repliche ore 15.00 e ore 18.00), che condurrà anche un workshop domenica mattina per la cittadinanza. E poi stanze rese vive dalla presenza di molti artisti, in performance (musica, teatro, danza) e in mostra.
Non mancherà la musica: esibizione dell’orchestra da camera di Oltre le Quinte alla
mattina alle 10.00 e poi in concerto Alessandro Ragazzo e la band de i Tamè.

La domenica oltre alle attività laboratoriali e il ricamo condiviso con la presenza di Viva Vittoria, Street Market con undici presenze, afferenti al collettivo “The Factory” di Novara, in esposizione e vendita delle proprie creazioni.

In mostra anche l’esito del progetto Creative maker 3D: opere di 10 artisti, che hanno risposto ad un call e che in un mese hanno prodotto i propri prototipi, al maker space di nòva, con Mattia Raffa e la curatela di Ilaria Macchi e Marco Tagliafierro. Tutte le attività previste sono ad ingresso libero e gratuito.

“A P È R T O ha un programma con appuntamenti programmati e altri che accadranno nell’arco della giornata, per cui se non vi volete perdere nulla dovrete stare a nòva più tempo possibile, non mancheranno occasioni per fare due chiacchere al baretto, stare al fresco nell’area garden e conoscere il team nòva”

La direzione del Festival A P È R T O è di Cristina Pastrello, che ha cucito un programma con il collettivo di artisti di nòva: Francesca Cola, Lorena Ranieri, Pit Coccato, Matteo Borsari e con gli operatori culturali dello spazio. Realizzato in collaborazione con The Factory e grazie a un team di tecnici, facilitatori e operatori dello spazio nòva.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner