100 milioni dal Governo contro la siccità: i fondi per Piemonte e Lombardia

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

MILANO Piu’ di 100 milioni sono stati messi a disposizione dal Mit e serviranno per finanziare interventi urgenti in cinque regioni italiane. E’ quanto annunciato dal vicepremier e ministro Matteo Salvini che ha presieduto la cabina di regia sulla crisi idrica.

L’iniziativa del dicastero di Porta Pia – si legge in una nota del Mit – e’ la prima risposta, concreta, dopo aver verificato in tempi brevissimi i fondi disponibili e le necessita’ degli enti locali. Al momento, per la crisi idrica sono stati messi a disposizione fondi esclusivamente del Mit. Nello specifico. LOMBARDIA Realizzazione nuove opere di regolazione del lago d’Idro (Integrazione finanziamenti) Importo richiesto 33.100.000,00 euro VENETO Lavori di adeguamento dello sbarramento antisale alla foce dell’Adige con bacinizzazione dal fiume per il contenimento dell’acqua dolce a monte dello stesso (Integrazione finanziamenti) 22.000.000,00 euro PIEMONTE Canale Regina Elena e Diramatore Alto Novarese – Interventi di manutenzione straordinaria delle gallerie e di vari tratti di canale per il miglioramento della tenuta idraulica, del trasporto della risorsa idrica e del risparmio idrico, nei comuni di Varallo Pombia, Pombia, Marano Ticino, Oleggio, Bellinzago Novarese e Cameri in provincia di Novara – 1 lotto – 2, 3 e 4 stralcio funzionale 27.800.000,00 euro

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner