Zanzare Dengue torna la paura: segnalato un caso ad Arconate

Ats ha segnalato al Comune, nella giornata di giovedì 30 maggio, un caso di infezione da zanzara Dengue. L'infezione è stata contratta durante un viaggio all'estero e non si trasmette da persona a persona, ma solo tramite puntura di una zanzara già infetta.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Ats ha segnalato al Comune, nella giornata di giovedì 30 maggio, un caso di infezione da zanzara Dengue ad Arconate. L’infezione è stata contratta durante un viaggio all’estero e NON si trasmette da persona a persona, ma solo tramite puntura di una zanzara già infetta.

Come previsto dal protocollo sanitario, con ordinanza n. 30 del 31 maggio 2024 l’Amministrazione ha disposto con urgenza una doppia disinfestazione dell’area interessata, con un raggio di intervento di 200 metri da dove è stato individuato il caso.

Le operazioni di sanificazione avverranno oggi, 31 maggio, dalle ore 14.30 alle 17.30, e mercoledì 5 giugno dalle ore 8.00 alle ore 11.00 sia su suolo pubblico che nelle proprietà private esterne, nelle seguenti aree:

Via A. Visconti, via delle Fiandre (fino a via Scesa), via Berlinguer, via Brera (da corso America a via Ugo Pepe), via Ugo Pepe, Corso America (dal civico 49 a via Berlinguer), via Ciro Menotti, via D’Annunzio, via Conte di Cavour, via delle Vittorie, Campo sportivo.

Il Comune chiede la massima collaborazione e ordina a tutti i residenti di permettere l’accesso degli addetti alla disinfestazione (DITTA VERDEBLU) per l’esecuzione dei trattamenti nelle aree esterne private (cortili, piazzali, giardini, terrazze, ecc).

PRESCRIZIONI DA ADOTTARE DURANTE IL TRATTAMENTO
– Restare al chiuso con finestre e porte ben chiuse e sospendere gli impianti di ricambio d’aria;
– Tenere al chiuso gli animali domestici e proteggere i loro ricoveri;
– Raccogliere prima del trattamento frutta e verdura dagli orti o proteggere con teli di plastica

PRESCRIZIONI DA ADOTTARE DOPO IL TRATTAMENTO
– Utilizzare le aree cortilizie private dopo 5 ore dal trattamento;
– Rispettare un intervallo di almeno 30 giorni prima di consumare frutta e verdura dell’orto;
– Procedere alla pulizia di mobili e giochi per bambini nei giardini;

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner