― pubblicità ―

Dall'archivio:

Voghera, studente sospeso per spinello. Riammesso dal TAR

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Attenzione: questo articolo fa parte dell'archivio di Ticino Notizie.

Potrebbe contenere informazioni obsolete o visioni da contestualizzare rispetto alla data di pubblicazione.

VOGHERA Il consiglio d’istituto dell’istituto agrario ‘Gallini’ di Voghera, in provincia di Pavia, lo aveva sospeso sino alla fine dell’attuale anno scolastico in quanto lo studente, che frequenta la quinta, era stato sorpreso in classe con uno spinello.

I genitori del ragazzo, che è ancora minorenne, hanno presentato ricorso al Tar che ha dato loro ragione: l’illecito amministrativo di cui si è reso responsabile il giovane, non può giustificare una punizione di tale gravità. L’alunno è stato così riammesso a scuola. Inizialmente del caso si era occupato il consiglio di classe, che aveva stabilito una sospensione di 15 giorni. Punizione poi decisamente inasprita dal consiglio d’istituto. Ma il Tar ha ribaltato il giudizio, prevedendo inoltre che lo Stato debba versare alla famiglia 2mila euro come risarcimento.

Questo articolo fa parte dell'archivio di Ticino Notizie e potrebbe risultare obsoleto.

■ Prima Pagina di Oggi