Agenzia Italpress

Ue, Meloni “Su governance passi avanti ma ancora insufficienti”

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Pubblicità

Salva

Ultim’ora su ticinonotizie.it

ROMA (ITALPRESS) – “Penso che sicuramente serva un rush finale nel senso che il tema delle nuove regole della governance è fondamentale per l’agenda strategica europea. Se pensiamo che possiamo rafforzare la nostra competitività e il nostro ruolo strategico senza adeguare le regole della nostra governance e le strategie che ci diamo rischiamo di sembrare miopi”.
Lo ha detto il premier Giorgia Meloni, in conferenza stampa al termine dell’incontro a Zagabria con il premier croato, Andrej Plenkovic, in risposta a una domanda sulle regole di bilancio in Europa. Per Meloni si stanno compiendo “passi in avanti” perchè “ci si rende conto che il ritorno ai vecchi parametri sarebbe esiziale per la nostra economia ma per quanto riguarda l’Italia sono ancora passi insufficienti quindi bisogna lavorare molto e di più”. Per il presidente del Consiglio, inoltre, “l’Europa deve ripensarsi per essere in grado di affrontare le grandi sfide delle crisi internazionali ma anche le opportunità legate ad esempio alla riunificazione dell’Ue ci pongono di fronte. Dai temi dell’Ue a quelli della Nato, dall’aggressione russa contro l’Ucraina fino alla crisi di Gaza. Le sfide globali sulle quali le nostre nazioni possono trovare ulteriori ambiti di cooperazione bilaterale”.
(ITALPRESS).
– Foto: Palazzo Chigi –

■ Ultim'ora

contenuti dei partner

Ultim'ora nazionali

Altri temi

Pubblicità