Turismo fuori porta: dal 3 marzo tornano le visite al Panperduto e mercoledì a Settimo con il FAI si parla di ritorno alla civiltà rurale

Dal prossimo 3 marzo ritorna l'appuntamento domenicale (*ore 10.30) con le visite alla storica Diga di Somma Lombardo. Mentre il 21 febbraio a Settimo Milanese una bella iniziativa targata FAI.

Somma Lombardo: “Ieri, oggi e domani: il percorso dell’arte sommese”

L’Amministrazione Comunale, Pro Loco Somma con il CAI – Sezione Somma, Family CAI e i giovani di PartyAmo invitano la cittadinanza al “Camminar Mangiando”,...

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Dal prossimo 3 marzo ritorna l’appuntamento domenicale (ore 10.30) con le visite guidate a Panperduto (Somma Lombardo, VA).

Con l’avvicinarsi della bella stagione riprendono dunque le escursioni presso il sito, che ospita un importante snodo idraulico e che il lavoro, effettuato da ETVilloresi nell’ultimo decennio, ha riqualificato in senso fruitivo.

La diga, l’opera di presa, il Museo delle Acque Italo-Svizzere, il Giardino dei Giochi d’Acqua, lo sfioratore e i canali, che in loco prendono origine, rappresentano i punti che, nel tempo, hanno saputo catalizzare in misura sempre maggiore l’interesse del pubblico, facendo registrare afflussi del tutto ragguardevoli.

Per info e prenotazioni scrivere all’indirizzo di posta elettronica: [email protected]

Tutela del territorio, ritorno alla civiltà rurale con il FAI

Mercoledì 21 febbraio la Delegazione FAI Ovest Milano presenterà presso la Sala Consiliare di Palazzo d’Adda a Settimo Milanese (MI) il progetto Tutela del territorio, ritorno alla civiltà rurale, finalizzato ad ampliare le conoscenze in merito alla salvaguardia dell’ambiente e del territorio secondo i principi dell’agroecologia.

In tale contesto Stefano Bocchi, Professore ordinario di Agronomia presso il Dipartimento di Scienze e Politiche Ambientali della Statale di Milano e Presidente dell’Associazione Italiana di Agroecologia (AIDA), terrà la conferenza Curiamo il paesaggio, coltivandolo.

L’iniziativa è completamente gratuita; per info (non per prenotazioni) scrivere a [email protected].

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Altre Storie

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Altre Storie

Pubblicità

contenuti dei partner