Agenzia Italpress

Tajani “41 bis non si tocca, nessuna marcia indietro in lotta a mafia”

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Pubblicità

Salva

Ultim’ora su ticinonotizie.it

PALERMO (ITALPRESS) – “Con l’arresto di Messina Denaro abbiamo ottenuto una grande vittoria. Il governo vuole continuare a battersi contro la criminalità, con la consapevolezza che non si tocca il 41-bis e non si fa alcuna marcia indietro nella lotta contro il crimine organizzato in Sicilia: gli italiani stanno dalla parte dello Stato, delle forze dell’Ordine e della magistratura”. Così il ministro degli Esteri Antonio Tajani, a margine della cerimonia di commemorazione, nel capoluogo siciliano, del 40esimo anniversario dell’uccisione dell’ex capo dell’Ufficio Istruzione del Tribunale di Palermo Rocco Chinnici.
(ITALPRESS).

■ Ultim'ora

contenuti dei partner

Ultim'ora nazionali

Pubblicità