Agenzia Italpress

Sinner trionfa a Vienna e conquista il 10° titolo come Panatta

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Salva

Ultim’ora su ticinonotizie.it

ROMA (ITALPRESS) – Dopo tre ore e quattro minuti di autentica battaglia, Jannik Sinner ha vinto la finale dell’”Erste Bank Open”, torneo Atp 500 dotato di un montepremi complessivo pari a 2.409.835 euro, disputato sul veloce indoor della “Wiener Stadthalle” di Vienna. Il tennista altoatesino, numero 4 del mondo e secondo favorito del seeding, ha sconfitto nell’atto conclusivo della manifestazione il russo Daniil Medvedev, numero 3 del ranking Atp e prima testa di serie del tabellone, campione uscente, col punteggio di 7-6 (7) 4-6 6-3.
Per Sinner, 22enne, è già il decimo titolo internazionale della carriera (ha raggiunto così Adriano Panatta, ndr), il quarto di questo suo splendido 2023, primo italiano a vincere 4 tornei in un anno solare. Nella bacheca dell’azzurro un “Masters 1000”, tre “500” e sei “250”. Su 13 finali giocate fin qui nel circuito l’altoatesino ne ha perse soltanto 3.
“Ho giocato molto bene il primo set. Poi lui ha cambiato qualche cosa e io ho risposto in modi diversi – le parole di Sinner – Ho avuto diverse palle break e sono riuscite a centrarle. Sono contento di come ho gestito il match. E’ stata una delle migliori partite della mia carriera. Contro Medvedev avevo perso tante volte. L’ultimo successo contro di lui, nel torneo di Pechino, invece, mi ha dato tanta fiducia”. L’azzurro ora sarà in scena al “Rolex Paris Masters”, ovvero il “1000” di Bercy, prima di giocare le Atp Finals di Torino.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

■ Ultim'ora

contenuti dei partner

Ultim'ora nazionali

Altri temi

Pubblicità