Agenzia Italpress

Si chiude il vertice Nato, Stoltenberg “Ucraina più vicina all’Alleanza”

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Pubblicità

Salva

Ultim’ora su ticinonotizie.it

VILNIUS (LITUANIA) (ITALPRESS) – “Abbiamo concluso uno storico vertice della Nato. Negli ultimi due giorni abbiamo preso importanti decisioni per adattare la nostra Alleanza al futuro.
Abbiamo concordato i piani di difesa più dettagliati e robusti della Nato dai tempi della Guerra Fredda”. Lo ha detto il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, al termine del vertice che si è svolto a Vilnius.
“Abbiamo rafforzato il nostro impegno per gli investimenti nella difesa – ha proseguito -. Abbiamo concordato di avvicinare l’Ucraina all’Alleanza e di intensificare il sostegno a lungo termine. E abbiamo approfondito ancora di più le nostre partnership in tutto il mondo”.
Riguardo alla riunione inaugurale del Consiglio Nato-Ucraina, Stoltenberg ha parlato di “passo significativo per avvicinare Kiev all’Alleanza Atlantica”.
“Accolgo con favore anche i nuovi importanti annunci di sostegno militare fatti dagli alleati della Nato in questo vertice – ha proseguito il segretario generale -. Gli alleati hanno già fornito decine di miliardi di dollari in aiuti militari per aiutare a respingere l’invasione della Russia. Decine di migliaia di truppe ucraine sono state addestrate ed equipaggiate dagli alleati della Nato. E mentre l’Ucraina continua a liberare il territorio, noi saremo al loro fianco. Per tutto il tempo necessario”.

– foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

■ Ultim'ora

contenuti dei partner

Ultim'ora nazionali

Pubblicità