Salt Bae snobba Milano: aprirà a Roma

Notizia data da Cibo Today

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Salt Bae, il macellaio star dei social che versa il sale dal gomito su bistecche coperte d’oro da 425 euro l’una, apre il suo primo ristorante in Italia. Ma non a Milano, come sembrava inizialmente. Bensì a Roma, a piazza Augusto imperatore in uno dei locali del nuovo “blocco” in corso di ristrutturazione davanti al Mausoleo d’Augusto, accanto al nuovo hotel Bulgari e non troppo distante dalla pizzeria Sorbillo. A darne notizia, in anteprima, è stato oggi il sito Cibotoday.

“Nusret Gökçe, questo il suo nome di battesimo- si legge nel sito del gruppo Today- ha appena annunciato con un video sui suoi canali social che sta per aprire il suo primo ristorante in Italia. ‘Siete pronti? Stiamo aprendo un ristorante in Roma’. Queste le uniche parole che compaiono sotto al reel pubblicato da Nusret il 18 giugno. Anche se non dà nessuna anticipazione su coordinate e data di apertura, Salt Bae si lascia sfuggire qualche dettaglio nelle storie. Proprio ieri Nusret si trovava a Roma a visitare quella che potrebbe essere la location del suo primo ristorante in Italia. Dalle foto postate dal macellaio più famoso del web, e dai primi rumors, sembrerebbe proprio essere in piazza Augusto Imperatore.

Infatti, appare in una foto dove sta apprezzando la vista dall’interno di un cantiere”. Sul vetro del locale dentro il quale si trova il macellaio nella sua storia CiboToday ha intercettato l’inequivocabile scritta ‘agustoimperatore.com’, che si trova proprio sulle vetrine dei locali sfitti nel nuovo edificio in corso di ristrutturazione sulla piazza, denominato ‘Augusto II’, progettato sempre dall’architetto Vittorio Ballio Morpugno negli Anni ’30 del 1900. Salt Bae, ricorda Cibotoday, “oggi è un imprenditore con 4.000 dipendenti e oltre 30 locali situati nelle principali città del globo, tra cui: Istanbul, Ankara, Bodrum e Marmaris in Turchia, Dubai, Abu Dhabi e Doha in Medio Oriente, Miami, New York, Dallas, Beverly Hills e Las Vegas in USA. Mentre in Europa era presente fino ad ora solo a Londra e a Mykonos. Questi ristoranti sono rinomati per l’ampia varietà di carni, in particolare le bistecche di wagyu, e per le esperienze uniche – a tratti assurde – che offrono, spesso includendo spettacoli di taglio della carne al tavolo e altre forme di intrattenimento che vanno ben oltre la cucina

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner