Robecchetto con Induno: il sindaco fa chiarezza sul compenso del comandante di P.L.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Non è stato attribuito alcun premio ma quanto dovuto per legge

ROBECCHETTO CON INDUNO – Il sindaco del Comune di Robecchetto con Induno Giorgio Braga è intervenuto per fare chiarezza sul compenso del nuovo comandante di Polizia locale Dr.Danilo Dattilo. Nei giorni scorsi, infatti, a mezzo stampa, è stata diffusa la notizia non corretta di un importo di 9.300 euro l’anno che l’Amministrazione comunale avrebbe attribuito come premio al comandante.

Il primo cittadino ha spiegato che non si tratta di un premio, bensì di un compenso aggiuntivo lordo che è previsto dal contratto nazionale in quanto al comandante Dattilo è stata attribuita anche la posizione organizzativa dell’Area 3 Polizia locale – Protezione civile e Commercio.

La normativa stabilisce che, per la copertura di posizione organizzativa in un Comune, il compenso varia da un minimo di 5.000 euro lorde all’anno, sino ad un massimo di 18.000 euro. Pertanto, non si tratta di un premio ma di quanto dovuto nel rispetto della normativa contrattuale.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner