Rider.. e pusher. Milano, peruviano 35enne in manette

Pizzicato dalla Mobile

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Un peruviano, di 35 anni con precedenti è stato arrestato ieri dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Milano in quanto arrotondava lo stipendio da rider spacciando droga.

Gli agenti in zona Porta Venezia, in via Paolo Frisi, tra le più note della movida, hanno notato un uomo, poi identificato come italiano di 37 anni, fermo in attesa davanti a un portone d’ingresso di uno stabile. Dopo pochi minuti è arrivato il peruviano su uno scooter per le consegne a domicilio e i due si sono scambiati qualcosa per poi allontanarsi. L’acquirente, che si era accordato con il pusher via chat, è stato trovato in possesso di 5 grammi di marijuana. Lo spacciatore aveva con sé 1.490 euro in banconote di vario taglio e, all’interno del bauletto dello scooter, 16 grammi di marijuana e 36 grammi di hashish. Nell’abitazione del 35enne, i poliziotti hanno sequestrato ulteriori 1.000 euro.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner