Pista ciclabile lungo la SP ex SS 525: via ai lavori per collegare Vaprio d’Adda e Pozzo D’Adda

L'infrastruttura costa circa 1,1 milioni di euro; la Città metropolitana di Milano installerà anche la fibra ottica

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Al via nella giornata di lunedì 27 maggio i lavori di realizzazione della pista ciclabile lungo la strada provinciale SP ex SS525. Dopo alcuni rinvii, dovuti al maltempo che ha imperversato nelle scorse settimane, la Città Metropolitana di Milano può finalmente avviare il cantiere che porterà alla realizzazione dell’infrastruttura ciclabile di collegamento tra i centri abitati di Vaprio d’Adda e Pozzo D’Adda, fino a Bellinzago Lombardo, alla rotatoria di snodo tra diverse strade provinciali e la SS 11 ovest.

La pista ciclabile terminerà in prossimità del centro commerciale di Bellinzago Lombardo e proprio da lì è possibile raggiungere la ciclovia della Martesana.
Il costo previsto dell’opera è di circa 1,1 milioni di euro.

La nuova pista ciclabile sarà separata dalla carreggiata esistente e protetta, così da tutelare i ciclisti che la utilizzeranno; nei centri abitati sarà sempre affiancata da un marciapiede pedonale.
Lungo tutto il tracciato, inoltre, la Città metropolitana di Milano installerà la fibra ottica, implementando lo sviluppo dell’infrastruttura digitale sul territorio.

E’ una prima realizzazione che permetterà ai cittadini dell’area est del territorio della Città Metropolitana di Milano di avvicinarsi allo snodo di M2 Gessate, per cui sono in fase di studio le possibili connessioni protette e sicure per la mobilità lenta.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner