Novara: 30 enne nordafricano muore travolto da treno attraversando passaggio a livello

E' successo alle 19 di ieri

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Un uomo è morto travolto da un treno regionale diretto a Torino al passaggio a livello di Novara poco dopo le 19 di ieri sera. Secondo le prime informazioni, si tratta di una persona intorno ai 30 anni, probabilmente di nazionalità nordafricana, che avrebbe attraversato il passaggio a livello ancora chiuso.

Il traffico ferroviario della linea convenzionale Torino-Milano è sospeso nel tratto tra Novara e Vercelli per gli accertamenti in corso da parte dell’autorità giudiziaria e il regionale partito alle 18.15 da Milano Centrale con arrivo previsto a Torino Porta Nuova per le 20.11 è rimasto fermo a Novara. Trenitalia avverte che i treni intercity e regionali possono subire ritardi. Non ci sono invece ripercussioni sulla linea ad alta velocità, che ha un altro percorso.

Il passaggio a livello dov’è avvenuto l’investimento si trova in via Marconi, poco distante da centro storico, e l’uomo, a quanto risulta, è morto sul colpo. L’intervento dei sanitari del 118 non è potuto servire quindi ad altro che a constatare il decesso. Sul posto nell’immediato sono accorsi anche i carabinieri e ora le indagini per ricostruire la dinamica dell’accaduto sono in mano alla polizia ferroviaria.

Il blocco del passaggio a livello per gli accertamenti sta creando ripercussioni anche sul traffico cittadino del capoluogo di provincia.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner