“Mondi a Milano al MUMAC: heritage, design e Made in Italy”

Domenica 21 aprile il Museo della macchina per caffè di Cimbali Group aprirà le porte ai visitatori e appassionati per un evento per celebrare il Made in Italy

Somma Lombardo: “Ieri, oggi e domani: il percorso dell’arte sommese”

L’Amministrazione Comunale, Pro Loco Somma con il CAI – Sezione Somma, Family CAI e i giovani di PartyAmo invitano la cittadinanza al “Camminar Mangiando”,...

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Presentata oggi a Palazzo Piacentini a Roma, alla presenza tra gli altri del Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, la Giornata del Made in Italy 2024, che verrà celebrata il 15 aprile di ogni anno nel giorno dell’anniversario della nascita di Leonardo da Vinci.

Tra gli oltre 300 eventi in calendario, anche Mondi a Milano al MUMAC: heritage, design e Made in Italy” in programma domenica 21 aprile. In occasione infatti della Milano Design Week 2024 e della Giornata Nazionale del Made in Italy 2024, MUMAC – Museo della Macchina per Caffè di Cimbali Group, apre le sue porte ai visitatori per offrire al pubblico la possibilità di scoprire la più importante raccolta di macchine per caffè espresso professionali al mondo e per approfondire l’importanza della creatività e dell’eccellenza italiana, riconoscendo al Made in Italy un ruolo fondamentale sia a livello sociale che economico e culturale.

Domenica 21 aprile ore 16.00 – 19.30

Lo straordinario evento, che ha ottenuto il riconoscimento del Ministero quale iniziativa ufficiale nell’ambito delle celebrazioni per la prima storica giornata del Made in Italy, si aprirà con la degustazione di un caffè di benvenuto e la possibilità di visitare il museo che raccoglie la più grande esposizione permanente dedicata alla storia, al mondo e alla cultura di un prodotto tipicamente Made in Italy, la macchina per caffè espresso, che ha accompagnato l’evoluzione del costume italiano dai primi del ‘900 ad oggi.

Inoltre alle 16.30 è prevista una speciale visita – su prenotazione – in compagnia di Enrico Maltoni, collezionista e co-ideatore del MUMAC.

A seguire sarà possibile partecipare alla tavola rotonda sul tema del design e del Made Italy, con una particolare attenzione dedicata al legame dello stesso con il patrimonio culturale dei diversi terreni di espressione delle imprese italiane. Sarà un vero momento di confronto che darà voce a diversi punti di vista con cui l’arte e il design possono diventare la chiave di volta per raccontare un’idea, un progetto o una produzione industriale che trasformano il bello in “bello Made in Italy”.

Sarà interessante lo sguardo che ciascun ospite conferirà al tema e alla propria realtà di riferimento secondo il suo peculiare punto di vista, per fare dell’Heritage, o della sua rappresentazione, il fulcro d’attenzione, di bellezza e di stile.

L’incontro, moderato da Patrick Abbattista, Founder & CEO di Design Wanted, vedrà gli interventi di:

Silvia Adler, General Manager MuseoCity
Gessica Corbella, Responsabile comunicazione Leonardo3 Museum
Elisabetta Cozzi, Fondatrice e Presidente Museo Fratelli Cozzi Alfa Romeo
Barbara Foglia, MUMAC Director
Giovanni Pitscheider, Regista e Direttore della Fotografia
Elisa Storace, Curatrice Kartell Museo
Fabrizio Trisoglio, Curatore AEMuseum e Responsabile Scientifico Fondazione AEM
Federica Vacca, Prof. Associato Dip. Design Politecnico Milano e Vicedirettore Centro di Ricerca Gianfranco Ferré
Seguirà la visione del film “Mondi a Milano” diretto dal regista Giovanni Pitscheider e prodotto per l’Associazione MuseoCity ETS, dedicato al network di musei, archivi, case museo, musei d’impresa, per avere una panoramica e immaginare futuri connubi fra patrimonio storico-artistico-culturale-imprenditoriale-industriale milanese (e non solo), da una parte, e design e Made in Italy, dall’altra.

Prodotto nel corso del 2023, il film, della durata di 35 minuti, grazie allo sguardo cinematografico del regista, dà parola, immagine e profondità a luoghi, territori e storie che diventano rappresentativi del racconto di un’idea.

All’interno, interventi di Domenico Piraina, Direttore Cultura Comune di Milano; Emanuela Daffra, Direttore Regionale Musei della Lombardia – Ministero della Cultura e quelli di 10 istituzioni culturali del network di MuseoCity: Accademia dei Filodrammatici – Fondo Franca Valeri; Casa Museo Spazio Tadini; Centro Artistico Alik Cavaliere; Fondazione AEM; Kartell Museo; Leonardo3 Museum; MUMAC – Museo della Macchina per Caffè di Cimbali Group; Museo Diffuso Università Statale – Bicocca; Museo Fratelli Cozzi; Wow Spazio Fumetto.

L’evento, in ottica di diffusione della cultura materiale e immateriale del made in Italy, è interamente gratuito e aperto al pubblico, fino a esaurimento posti.

Programma:

ore 16.00/17.30 apertura MUMAC con caffè di benvenuto e visite libere

ore 16.30 visita guidata con il collezionista Enrico Maltoni (25 posti disponibili, prenotando su MUMAC – Prenota la tua visita | MUMAC indicando “Visita speciale 21/4”)

ore 17.45 talk con ingresso libero fino a esaurimento posti (150): il talk verrà registrato e reso disponibile, successivamente all’evento, sul canale YouTube del museo

ore 19.00 proiezione film

ore 19.30 aperitivo e chiusura evento

Evento gratuito fino a esaurimento posti

Per saperne di più www.mumac.it/eventi/mondi-a-milano

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Altre Storie

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Altre Storie

Pubblicità

contenuti dei partner