Milano, ancora risse notturne in zona movida: denunciati tre giovani nordafricani

Uno dei giovani è stato medicato dal 118 ma nessuno ha avuto bisogno di ricorrere al pronto soccorso.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Ancora una rissa del fine settimana nella zona tra Garibaldi e corso Como, a Milano, spesso al centro delle cronache per aggressioni fra ragazzi. Tre le persone denunciate (tutti giovani italiani di seconda generazione) dalla Polizia. E’ accaduto intorno alle 21 di ieri quando dei passanti hanno segnalato una lite tra due giovani, ai quali poi si sono aggiunti svariati altri loro amici, da una parte e dall’altra, che si sono rincorsi dentro e fuori lo scalo anche brandendo bottiglie.

Alla fine sono intervenuti il Reparto Mobile della Polizia e le Volanti che hanno riportato la calma tra i presenti, molti dei quali si sono allontanati subito dopo il fatto. Uno dei giovani è stato medicato dal 118 ma nessuno ha avuto bisogno di ricorrere al pronto soccorso. I due ragazzi da cui è nata la lite sono stati identificati: si tratterebbe di un 18enne egiziano, denunciato per danneggiamenti alla vetrata di un bar, e un 19enne marocchino, verso il quale invece non sono stati presi provvedimenti. Altri due invece, tra quelli che avrebbero dato loro manforte in seguito, un 23enne e un 17enne, entrambi marocchini, sono stati denunciati per rissa.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner