Milano: 5 arresti della Polizia per spaccio

In diverse zone della città

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

E’ di cinque arresti il bilancio di una serie di controlli, per il contrasto di spaccio e furti, messi a segno nei giorni scorsi dalla polizia a Milano. In particolare un 20enne e un uomo di 54 anni, entrambi italiani, sono stati arrestati per detenzione di droga, tre stranieri, invece, tra i 23 e i 26 anni, devono rispondere di furto aggravato. Giovedì sera, gli agenti della squadra Mobile hanno notato il 54enne, alla guida di un’auto car sharing, in via Giulio Romano dove è stato raggiunto da una ragazza che è salita a bordo per poi scendere e allontanarsi.

La 29enne è stata bloccata con una capsula contentente cocaina acquistata poco prima in cambio di 100 euro, nell’auto dell’uomo sono stati trovati invece nove involucri e nove capsule di cocaina. Nell’abitazione, dove si trovava il 20enne, sono stati sequestrati cinque involucri di hashish, nove involucri di marijuana, un bilancino di precisione e 675 euro in contanti. Venerdì pomeriggio, verso le 15.30, i poliziotti della Mobile hanno sorpreso in via Cellini due cittadini di origine algerina, non in regola con il permesso di soggiorno, che hanno rubato un trolley da un’auto in sosta. Prontamente bloccati, sono stati trovati in possesso di una pinza a becco e un telecomando di apertura a distanza, mentre la valigia e stata restituita al proprietario. Infine sabato, intorno alle 16, alla fermata della MM1 Lima, gli agenti di via Fatebenefratelli hanno arrestato un 26enne algerino, con precedenti e non in regola, per furto aggravato. Il giovane si è avvicinato a un uomo in uscita dai tornelli della metro, rubandogli il cellulare che era all’interno della tasca dei pantaloni. I poliziotti che hanno assistito alla scena lo hanno fermato e hanno restituito il telefono alla vittima.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner