Malpensa: 1.800.000 passeggeri a gennaio

Al secondo posto dietro Roma

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

L’aeroporto Leonardo da Vinci di Roma Fiumicino si conferma il più frequentato scalo italiano anche nel primo mese del 2024: a gennaio i passeggeri passati per il grande hub capitolino sono stati 2.930.389, un record che incrementa del 29,1% i dati del gennaio 2023, quando i passeggeri erano stati 2.269.961.Nel 2019, anno preso a riferimento nel settore aeroportuale come quello di riferimento in quanto l’ultimo di grande crescita prima del Covid, i passeggeri erano stati 2,7 milioni.

A darne notizia, come al termine di ogni mese successivo a quello di riferimento, è stata Assaeroporti.Questa la classifica dei primi 15 scali nazionali (tra parentesi il confronto con l’anno precedente): 1 Roma Fiumicino 2.930.389 (+29,1%), 2 Milano Malpensa 1.745.343 (+9,5), 3 Bergamo 1.237.808 (+5,9%), 4 Catania 720.916 (+8,5%), 5 Milano Linate 712.812 (+12,1%), 6 Bologna 635.377 (+7,6%), 7 Venezia 634.067 (+1,6%), 8 Napoli 621.492 (-3,6%), 9 Palermo 446.958 (+6,7%), 10 Bari 64.045 (-8,3%), 11 Torino 363.124 (+0,5%), 12 Roma Ciampino 309.106 (-2,3%), 13 Pisa 265.539 (-4,1%), 14 Cagliari 255.826 (+8,0), 15 Treviso 209.481 (-4,7%).

VIA ALLA STAGIONE IN SARDEGNA
Al via da domenica 31 marzo la stagione Summer 2024 degli aeroporti del Nord Sardegna. A partire dal 31 marzo e fino al 26 ottobre 2024, il network degli aeroporti di Alghero e Olbia verra’ ampliato grazie all’aggiunta di quattordici novita’, per un totale di centoquarantanove collegamenti, di cui cento internazionali e quarantanove domestici, operati da quaranta compagnie aeree che collegheranno il Nord Sardegna con ventiquattro Paesi.

Nei due scali saranno messi in vendita 5.8 milioni di posti offerti, il 14% in piu’ rispetto allo scorso anno.

Per l’aeroporto di Alghero si prospetta una delle migliori stagioni di sempre, grazie ad una ricca offerta che prevede trentadue collegamenti, di cui quindici nazionali e diciassette internazionali che connetteranno l’aeroporto del Nord Ovest con dodici Paesi in Europa oltre l’Italia.

Il Riviera del Corallo offrira’ collegamenti domestici, con i seguenti vettori: Ryanair (Bari, Bergamo, Bologna, Catania, Milano Malpensa, Napoli, Palermo, Pescara, Pisa e Venezia), Aeroitalia (Milano Linate, Roma Fiumicino e Verona), Volotea (Torino e Verona).

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Altre Storie

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Altre Storie

Pubblicità

contenuti dei partner