Magenta, Scuola Sud. Partiti i lavori alla Primaria ‘De Amicis’

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Sono partiti in questi giorni i lavori di manutenzione per la riqualificazione di tutti gli ambienti interni della Scuola Primaria ‘De Amicis’ di Via Papa Giovanni Paolo nella zona sud. 

MAGENTA – “Ad un anno dall’insediamento e dopo un investimento di oltre 380 mila euro nell’edilizia scolastica, continua il nostro lavoro di monitoraggio e controlli in tutte le scuole cittadine, dando priorità ad alcuni interventi manutentivi e pianificandone una programmazione efficace affinché la vita scolastica di alunni, insegnanti e di tutto il personale coinvolto sia adeguata alle aspettative e sia la migliore possibile”, commenta il Vicesindaco Enzo Tenti che annuncia il nuovo intervento nella scuola De Amicis. 
Nello specifico l’intervento prevede la riqualificazione di 12 aule oltre ai corridoi al piano terra e al primo piano; i lavori complessivamente interesseranno una superficie di circa 1.600 mq e riguarderanno lo smontaggio e la rimozione di chiodi, tasselli e tutti i corpi estranei presenti sulle pareti, la spazzolatura, la stuccatura con stucco emulsionato di cavillature, compresa la successiva carteggiatura delle zone stuccate; e poi ancora la pittura con smalto all’acqua in tinta unica chiara, la sistemazione dei battiscopa mancanti, la riqualificazione dei corrimano e del cartongesso ammalorato. 

“La riqualificazione, stimata in circa 35 mila euro, proseguirà per tutto il mese di luglio consentendo la piena funzionalità della struttura alla ripresa dell’anno scolastico a settembre”, precisa il Vicesindaco che ricorda come entro il 2023 “saranno investiti altri 385 mila euro negli edifici scolastici”. 
“Dopo la riqualificazione delle facciate con efficientamento energetico presso la scuola di Pontevecchio, la messa in sicurezza dei soffitti della scuola San Giovanni Lavoratore di Pontenuovo con nuovi controsoffitti, la sostituzione della caldaia del plesso di Pontevecchio oltre al rifacimento della linea di riscaldamento del Liceo Quasimodo che serve anche il Comune e il Teatro Lirico, prevediamo la manutenzione straordinaria con efficientamento energetico della Scuola Santa Caterina, l’ingente lavoro di risanamento e bonifica delle piastrelle ammalorate con tracce di amianto sempre nella scuola di Pontevecchio e l’efficientamento a led dei corpi illuminanti”.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner