Magenta sconvolta per la perdita di Mariolina Cattaneo, andata avanti troppo presto

Il commosso ricordo dell'Associazione Nazionale Alpini su L'Alpino. Stroncata da un male incurabile era la figlia dell'ex Sindaco Alfredo Cattaneo. La vicinanza e il cordoglio di Ticino Notizie alla famiglia. Domani mattina in Basilica l'ultimo saluto.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Mariolina Cattaneo ci ha lasciato, troppo presto. Si è spenta a soli 46 anni dopo una lunga malattia, lasciando un grande vuoto, oltre che tra i suoi affetti più cari, nella grande famiglia dell’Associazione Nazionale Alpini, dove da vent’anni era colonna portante del Centro studi Ana.

Carattere volitivo e determinato, quanto schiva e riservata, era letteralmente innamorata degli alpini, della loro storia e della montagna, oltre che camminatrice instancabile: Mariolina era diventata una vera e propria enciclopedia vivente delle penne nere e il suo apporto è sempre stato fondamentale nella preparazione e nella realizzazione di ogni iniziativa culturale legata al nostro mondo.

Le tributeremo l’ultimo saluto domani, sabato 25 maggio, alle 10.30 nella basilica di San Martino, in via Roma 9, a Magenta, la sua città.

(tratto da https://lalpino.net/)

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner