Legnano Aemme Linea Ambiente: le ultime novità sulla tariffa puntuale

I distributori automatici erogheranno anche i sacchi azzurri

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Una novità, a beneficio dei cittadini legnanesi: da ieri i cinque distributori automatici presenti in città (via Pisa, via Dei Salici, via Caravaggio, via Girardi, piazza San Magno), non erogano più solo i sacchi grigi con il microchip destinati ai rifiuti indifferenziati, ma anche quelli di colore azzurro per il conferimento di pannolini e pannoloni.

Si completa, in questo modo, l’offerta di Comune e AEMME Linea Ambiente, finalizzata ad agevolare gli utenti, consentendo loro di procurarsi i sacchi di cui necessitano in modo autonomo, senza più dover dipendere per forza dallo sportello di via per Busto Arsizio 55, aperto il martedì, dalle 8.30 alle 13.00.

Ai distributori automatici ci si può recare ogni 90 giorni: questo è l’intervallo di tempo impresso nella memoria interna di ciascuno di questi cinque macchinari, che registra ogni fornitura erogata. Per cui, se un cittadino si presenta per ottenere la fornitura prima che siano trascorsi i 90 giorni dall’ultimo approvvigionamento che ha effettuato, il distributore non eroga quanto richiesto.
Ecco in cosa consistono le forniture;
• Per le utenze domestiche e per quelle non domestiche: N. 2 rotoli da 10 sacchi grigi ogni 90 giorni;

• Solo per gli aventi diritto: N. 3 rotoli da 10 sacchi azzurri ogni 90 giorni, fino al raggiungimento dei seguenti limiti:
– 12 rotoli complessivi per i bambini, sino al compimento dei 2 anni di età.
– 6 rotoli l’anno per anziani e persone portatrici di patologie (rotoli che, ovviamente, diventano 3, nel caso in cui la richiesta venga effettuata nel secondo semestre dell’anno).

Si ricorda che, mentre i sacchi grigi vengono erogati gratuitamente sia ai privati cittadini (con la tessera sanitaria dell’intestatario Tari), che alle attività produttive (in questo caso occorre l’apposito badge), i sacchi azzurri non sono a disposizione di tutti, ma solo dei cittadini che ne hanno diritto.
Chi ha già ricevuto la prima tranche di fornitura presso lo sportello di AEMME Linea Ambiente può prelevare la successiva fornitura dai distributori automatici.

Chi, invece, non ha ancora presentato la richiesta di agevolazione, ha due possibilità per poterlo fare: venire allo sportello di ALA (via per Busto Arsizio 55, aperto il martedì dalle 8.30 alle 13), oppure compilare la richiesta al seguente link, (raggiungibile anche inquadrando con il proprio smartphone il Qr Code esposto sui distributore). All’intestatario della Tari verrà inviata, entro 10 giorni, una mail contenente le istruzioni per il ritiro dei sacchi azzurri.

Si ricorda che i sacchi azzurri per anziani e persone portatrici di patologie sono un’agevolazione concessa agli aventi diritto, per cui la richiesta per il loro ottenimento va rinnovata ogni anno.
Per informazioni/chiarimenti, è possibile contattare il Numero Verde di AEMME Linea Ambiente 800-19.63.63, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 19.00 e il sabato dalle 8.30 alle 13.00.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner