― pubblicità ―

Dall'archivio:

+La ‘camiseta’ del Barcellona? Fatta in provincia di Novara

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Attenzione: questo articolo fa parte dell'archivio di Ticino Notizie.

Potrebbe contenere informazioni obsolete o visioni da contestualizzare rispetto alla data di pubblicazione.

 
NOVARA Vestiranno “novarese” gli atleti del Barcellona: saranno infatti griffati Herno, il marchio di abbigliamento, nato sul Lago Maggiore nel secondo dopoguerra, i capi indossati come “formal wear” dagli atleti e da tutto lo staff blaugrana a partire dal prossimo gennaio fino alla stagione 2024/2025. L’annuncio e’ stato dato oggi.

L’accordo prevede che tre delle principali squadre professionistiche della polisportiva catalana – calcio maschile, calcio femminile e pallacanestro – indosseranno i capi del brand novarese in occasione dei viaggi fuori dalla Catalogna e dalla Spagna per le competizioni internazionali, e prima delle varie finali a cui si qualificheranno. Herno, nota in tutto il mondo soprattutto per la produzione di piumini e impermeabili, ma non solo, e’ stata fondata nel 1948 a Lesa, in provincia di Novara, da Giuseppe Marenzi e dalla moglie Alessandra Diana. Negli anni 2000 il marchio e’ passato nelle mani del figlio Claudio Marenzi, che ha portato il brand ad essere conosciuto in tutto il mondo.

Questo articolo fa parte dell'archivio di Ticino Notizie e potrebbe risultare obsoleto.

■ Prima Pagina di Oggi